• Giovanni Pozzuoli

Crea il tuo blog professionale

Aggiornamento: 14 mag 2020

Quando si tratta di design, il blog ha tutto ciò di cui hai bisogno per creare dei post che catturano l’attenzione del lettore. Scopri con noi quali possono essere le richieste essenziali per il tuo blog.


Il tuo blog offre diverse opzioni di mostrare al web tutto ciò di cui sei esperto o di cui vuoi informare il tuo utente/cliente. Lo scopo precipuo è sicuramente quello di dare origine a una community di persone che abbiano in comune l'approccio al tuo prodotto, oppure degli interessi che si possono riportare alla tua proposta di vendita. Si tratta di un canale da non sottovalutare, anche e soprattutto nell'ottica di posizionamento sui motori di ricerca. Infatti, anche il blog contribuirà alle ricerche del probabile cliente, perché, con la mole di parole che lo contraddistingue, prima o poi farà riferimento a una delle parole chiave che saranno usate per cercare il tuo sito: si pensa che il traffico risultante dalla lettura del tuo blog aumenti la quantità di visite anche del 200%.

Il secondo aspetto, quindi, che permette con lo stesso strumento di ottenere due risultati, è quello di far partecipare l'utente alla redazione del sito, sui generis. Usando parole sue, il cliente inconsapevolmente genera contenuto che poi sarà di pertinenza delle ricerche. Inoltre, last but not least, può aumentare il valore percepito dai consumatori rispetto a un marchio o prodotto.

Esistono diverse possibilità di scrivere articoli per il proprio blog, tra cui, ad esempio, fare delle recensioni prodotto: esprimere la propria opinione, per ora, può essere ancora fatto nei limiti della decenza e dell'educazione, chiaramente, e serve semplicemente a far conoscere i propri gusti ai lettori del blog; sarebbe bene, per creare un senso comunitario più "spinto", evitare temi politici (a meno che il tuo sito non sia esclusivamente politico o partitico), perché sono i classici argomenti dove le persone si distanziano, invece che agglomerarsi intorno a un'idea. La recensione funziona meglio se e solo se si è assolutamente veritieri in ciò che si afferma: inutile parlare bene di un prodotto che odi, perché la recensione sarà costruita ad arte e anche più difficile da scrivere.

Anche un insieme di how-to, all'inglese, di regole per come fare qualcosa, chiaramente inerente al tuo tema principale di vendita, può essere molto utile e importante per proseguire nei motori di ricerca.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti